“Hakiro era una ragazzo normale, nato da una famiglia normale che amava quello che faceva. Ma tutta la sua vita, di uomo, compagno padre ed imprenditore non avrebbe avuto la stessa forma senza la sua capacità di scegliere, volere e perseverare nelle azioni che lo spingevano a raggiungere i suoi obbiettivi… l’autodisciplina aveva segnato ogni ambito della sua esistenza: il suo lavoro, le sue relazioni, i suoi passatempo e perfino i suoi affetti erano lo specchio dell’impegno che si era autoimposto nel farli crescere e renderli floridi. Tutta la sua vita era solida tanto quanto l’autodisciplina con cui se ne prendeva cura.”

L’autodisciplina è la capacità di sapersi regolare, cioè di scegliere i nostri comportamenti e compierli con costanza per ottenere ciò che vogliamo.

“ Non c’è vento favorevole per colui che non sa dove andare” (L.A.Seneca).

Avere obiettivi chiari nella vita, nel lavoro, nelle relazioni e perfino negli hobby è indispensabile, perché ci permettere di capire quali comportamenti adottare per stare bene.

Tuttavia, per quanto chiari e ben definiti, gli obiettivi da soli non bastano per avere una vita degna di esser vissuta bene. Ciò che occorre è la costanza, la voglia di perseverare nonostante le difficoltà.

“La disciplina è il ponte tra l’obbiettivo e il risultato”. Jim Rohn

In questo senso l’#autodisciplina è uno strumento mentale formidabile, perché ci permette di ottenere ciò che ci piace.

Dario Grigoli
#IoPosso #CrescitaPersonale #PsicologiaPositiva
dariodottgrigoli@gmail.com
328-1572145