In questo articolo, parliamo di come fobie, paure e preoccupazioni, possono costellare la storia personale di ciascuno di noi, al punto da rendere la vita sociale e relazionale un vero e proprio incubo.

Cosa sono le fobie?

fobie 4

Aiuto un coniglio mi insegue !!

In greco fobia vuol dire paura di qualcosa di visibile e concreto. Paura del fuoco, dell’acqua, della morte etc.etc.

In ambito psicologico, il termine di fobia si estende dal mondo reale a quello della immaginazione e descrive il sintomo di un disagio emotivo che compromette il nostro benessere e la nostra salute.

LE FOBIE SONO PAURE NON SEMPRE FONDATE SU PERICOLI REALI

L’agorafobia ad esempio è la paura associata ai luoghi aperti, che non sono luoghi oggettivamente e aprioristicamente pericolosi, ma sono le rappresentazioni che noi abbiamo di questi luoghi a rendere la fobia debilitante.

Ciò che ci immaginiamo diventa più pericoloso di ciò che realmente è .

Infatti, la paura dei luoghi aperti, agorafobia appunto, può comparire nella persona anche quando questa è chiusa in casa, ma pensa di dovere uscire ed andare in luoghi molto frequentati.

L’aspetto debilitante di questa fobie, consiste nel fatto che a causa di questa paura incontrollabile ed immaginaria, la persona finisce per isolarsi dal mondo esterno e rinunciare a fare le cose che desidera o di cui ha bisogno.

Per questo, quando paura, preoccupazioni e/o fobie diventano debilitanti, cioè ci impediscono cioè di vivere una vita serena e degna di essere vissuta, occorre necessariamente prendersene cura.

 

 Perché è necessaria la psicoterapia?

disturbi dell'umore

Poiché le fobie sono l’espressione del modo in cui rappresentiamo la realtà e diamo significato ai fatti concreti al livello immaginario o fantasmatico, sono difficili da rimuovere se non attraverso l’aiuto di una psicoterapia.

PURE IMMAGINATE ed AIUTO CONCRETO

La relazione terapeutica, permette alla persona che soffre di fobie, ansie o preoccupazioni,  di dare voce ai sentimenti negativi più profondi ed attribuirgli nuovo significato.

La Psicoterapia è efficace perché permette di:

  • Fare emergere le emozioni disturbanti
  • Conoscere la storia personale del malessere e delle fobie
  • Essere compresi nel dolore
  • Trovare nuovo significato agli eventi
  • Migliorare la qualità della vita

 

La relazione terapeutica è, infatti, vero e proprio laboratorio emotivo dove emozioni, pensieri e paure trovano contemporaneamente, libera espressione e lenta trasformazione.

Il sintomo rigido e debilitante, diventa crescita ed evoluzione personale, mentre la paura più assordante diventa risorsa, entusiasmo e progettualità.