La gelosia è un sentimento complesso che si manifesta nelle relazioni affettive fra partner di vario tipo.

Non si è gelosi soltanto del partner amoroso, la gelosia si manifesta anche nei legami fra fratelli, fra colleghi di lavoro o amici. In tutti i casi, quando la gelosia si manifesta, diventa dannosa sia per la persona gelosa sia per il partner.

Cosa vuol dire essere gelosi?

Essere gelosi vuol dire vivere i rapporti umani significativi, con la profonda convinzione che la persona a cui siamo legati come ad esempio il partner, preferisca altre persone a noi stessi.

“Essere gelosi vuol dire sentirsi esclusi dalle attenzioni e traditi dal partner.”

 

Come si sente il geloso?

La gelosia è un sentimento complesso che si manifesta con la comparsa di emozioni intense e di vario tipo. Rabbia paura e frustrazione sono le emozioni della persona gelosa. La paura di essere lasciati ad esempio si associa alla frustrazione di sentirsi trascurati dal partner. Ed è proprio vivendo queste emozioni che compare la rabbia verso il partner o verso il potenziale antagonista.

Gelosia è anche possesso e controllo

La persona gelosa, inoltre, poichè pensa inconsciamente di non valere abbastanza per il partner, inizia a contrastare la convinzione di essere tradito o abbandonato, assumendo atteggiamenti di controllo e possesso verso il partner. Questi atteggiamenti finalizzati a non perdere la relazione con il proprio compagno sono in realtà molto dannosi poiché nei casi più estremi possono diventare perfino violenza psicologica e fisica.

Perché la gelosia è un sentimento patologico?

  1. Il primo aspetto che rende la gelosia una vera e propria patologia è il fatto che i pensieri di tradimento o rifiuto dal parte del partner, non hanno una piano reale, ma sono il frutto dell’immaginazione distorta della persona gelosa.
  2. Il secondo aspetto che fa della gelosia una vera e propria patologia è il fatto che la persona gelosa immagina in modo ossessivo il tradimento del partner. La persona gelosa vive ogni relazione con una terza figura come una vera minaccia all’integrità della relazione e lo fa al livello immaginario, ovvero anche senza reali riscontri con la realtà.
  • Terzo aspetto, che fa della gelosia un comportamento patologico, riguarda la tenacia con cui la persona gelosa persiste nei suoi pensieri. Infatti, anche quando egli viene smentito dai fatti, il geloso, non smette mai di cercare ossessivamente gli indizi del tradimento che possano confermare le sue idee di abbandono o tradimento da parte del compagno/a.

 

Da dove si origina la gelosia?

Alla base della gelosia ci sono profondi sentimenti di sfiducia in se stessi e in molti casi nelle relazioni con il prossimo.

È dunque un forte sentimento di insicurezza che genera la gelosia e la trasforma in pensieri ossessivi di tradimento.

Per chi è dannosa la gelosia?

La gelosia è un sentimento dannoso sia per chi la prova sia per chi la subisce.

  1. Il primo a soffrire è la persona gelosa.Il geloso è una persona tormentata poiché vive in modo ossessivo la fantasia di essere tradito. Ciò significa che anche quando egli viene smentito dai fatti, il geloso, non smette mai di cercare ossessivamente gli indizi che possano confermare le sue idee di abbandono o tradimento da parte del compagno/a. Il geloso smette di dormire serenamente, mangiare o lavorare con attenzione quando i pensieri di tradimento si fanno insistenti.
  2. La seconda persona a soffrire a causa della gelosia è il partner della persona gelosa. Infatti, il geloso per evitare il tradimento presunto inizia a controllare o aggredire verbalmente con insinuazioni continue e sospetti, il proprio partner. Nei casi più gravi la persona gelosa può arrivare ad aggredire fisicamente il proprio compagno o a controllarlo in modo ossessivo. Per questo presto o tardi il partner di una persona gelosa, se consapevole delle gravi conseguenze che questo comporta nella propria vita emotiva e di relazione, finisce per stancarsi.

E’ possibile curare la gelosia?

La gelosia può essere curata.

Poiché sono i sentimenti di profonda insicurezza in se stessi ad alimentare le fantasie di tradimento da parte del geloso, la psicoterapia è uno dei metodi più adeguati per dare sicurezza alla persona che soffre di gelosia e superare le paure di tradimento immaginario.