Cosa è La Consulenza Psicologica on-line

E’ una forma di assistenza alla persona che si basa sull’utilizzo delle moderne tecnologie come il telefono, la mail, le chat e le video conferenze attraverso internet.

La consulenza psicologica on-line, non sostituisce la consulenza psicologica o la psicoterapia che vengono svolte in prima persona presso uno studio professionale, tuttavia, permette essa permette di:

  • Avere un Primo Approccio con uno Psicologo: laddove timori, diffidenze o pregiudizi su questa figura professionale, impediscono di chiedere aiuto diretto presso uno studio privato, la consulenza on line, mantenendo un certo grado di riservo, permette di iniziare ad affrontare i propri problemi di tipo affettivo, relazionale e comunque a carattere personale.
  • Ottenere una risposta di Orientamento Professionale, che può essere utile per affrontare un momento difficile o complesso dal punto di vista emotivo e relazionale, ad esempio in ambito familiare, lavorativo, sportivo o di altro genere. Il confronto con un professionista attraverso la chat o la videoconferenza, permette immediatamente, di fornire le prime utili indicazioni sull’origine del disagio.
  • Ricevere Sostengo Emotivo per problematiche di vario tipo sia acute che croniche. La consulenza on line è uno strumento molto valido, ad esempio per persone che per vari motivi non possono muoversi di casa, vuoi per una malattia, vuoi per mancanza reale di tempo.

A chi è Rivolta?

La consulenza on-line è rivolta a persone maggiorenni o minorenni autorizzate dai genitori, e non prevede la realizzazione di pratiche di psicodiagnostica e di psicoterapia, in conformità ai principi espressi negli art.. 6, 7, 11 del vigente Codice Deontologico degli Psicologi Italiani.
NB: Dato che la consulenza online non costituisce ne sostituisce alcuna forma di psicoterapia, nel caso in cui fosse possibile formulare l’ipotesi di una probabile patologia in corso e si rilevasse quindi il bisogno di un percorso psicoterapeutico e/o di sostegno psicologico specifico, il cliente verrà avvertito ed eventualmente indirizzato verso i percorsi di cura più adeguati.

 

Come si Svolge una Consulenza ON line?

Realizzare una consulenza online è molto semplice.

Personalmente, utilizzo la seguente modalità. la prima cosa da fare è che tu mi contatti e mi comunichi la tua intenzione di svolgere una consulenza online. Per contattarmi ci sono due modi:

  1. Attraverso l’invio di una mail all’indirizzo dariogrigoli@tin.it in cui devi  specificare in oggetto “Consulenza Online”
  2. Richiedi il  contatto/amicizia al mio profilo Facebook dott.Dario Grigoli, ed invia contemporaneamente un messaggio in cui richiedi la consulenza online.
  3. Chiama o invia un sms al numero di telefono 328-1572145, facendo richiesta della consulenza online.

Dopo avere effettuato la tua formale richiesta, ed avere effettuato il pagamento (le cui modalità trovi di seguito) ti chiedo di inviare una mail con la descrizione dettagliata del tuo problema e le tue aspettative rispetto alla richiesta di consulenza.

Questi dati mi permettono di iniziare a conoscerti ed orientare la consulenza secondo le tue richieste.

Nella mail specificherai i seguenti dati:

  • Nome e cognome
  • Età
  • Recapito telefonico (che può essere utilizzato per fissare gli appuntamenti e per eventuali spostamenti della consulenza)
  • Situazione affettiva e composizione del gruppo familiare di appartenenza
  • Livello di istruzione raggiunto
  • Situazione lavorativa
  • Presenza di relazioni affettive significative, gruppi di amici o di svago
  • Descrizione del problema, comparsa e sua evoluzione nel tempo
  • Eventuali altri aspetti che lei ritiene utile farmi sapere
  • Obiettivi che intende perseguire attraverso la consulenza On-line

Dopo avere ricevuto queste informazioni ed i tuoi dati personali, fissiamo ora, giorno e canale di comunicazione.

pran3

Requisiti necessari per lo svolgimento della prestazione

La videoconferenza o la consulenza in chat, possono essere svolte attraverso il Social Network, Facebook oppure attraverso il programma Skype. (clicca sul link per scaricare il programma).

E’ necessario avere o installare il programma di videoconferenza Skype e/o avere effettuato la richiesta di amicizia al profilo Facebook del dott. Dario Grigoli. Sia il programma Skype che la pagina Facebook Dott. Dario Grigol, sono di facile reperibilità su internet.

Per la conferenza audio/video, è necessario essere provvisti di cuffie, microfono e una webcam (molti pc e mac portatili di solito possono utilizzare quelli integrati, mantenendo comunque una buona qualità audio). Si consiglia vivamente di effettuare la chiamata da un luogo comodo, riservato e silenzioso. Nel caso in cui il cliente non sia sicuro della qualità della trasmissione, sarà possibile effettuare una prova prima di iniziare la consulenza.

 

Tempi di svolgimento 

Ogni seduta online, realizzata via mail, chat o videoconferenza, viene svolta attraverso il canale Facebook o il programma Skype, a scelta del richiedente. Ogni sessione, ha la durata di 50 minuti. Non c’è un numero minimo o massimo per svolgere le sedute online. La consulenza può essere realizzata anche solo attraverso un solo incontro, le altre eventuali sessioni, vengono concordate fra il dott. Grigoli ed il richiedente a seconda delle necessità.

Il giorno e l’ora per realizzare la sessione online, vengono concordate dal dott. Grigoli ed il richiedente, secondo le reciproche disponibilità.

Costi

Il costo della consulenza on line è di

  • 25 Euro, per una sessione di Consulenza online svolta via chat, della durata di 50 minuti
  • 30 Euro, per la sessione di Consulenza Online svolta in videoconferenza, della durata di 50 minuti
  • 15 euro per la consulenza svolta attraverso l’invio di 3 mail, con relativa risposta

Modalità di pagamento

La modalità di svolgimento della consulenza online, vengono scelte dal richiedente ed il pagamento viene effettuato in anticipo, attraverso una delle seguenti modalità:

  1. Tramite bonifico bancario
  2. Tramite ricarica Postpay.

In entrambi i casi scelti dal richiedente, il dott. Grigoli fornirà il numero dopo il ricevimento dei dati personali del cliente, della copia del documento di identità e della accettazione delle condizioni qui sopra elencate.

I costi di ricarica rimangono a carico della persona che ne fa richiesta.

Una volta effettuato il pagamento, la persona avrà cura di inviare copia della ricevuta al dott. Grigoli, il quale si impegnera a fissare la data e l’ora della sessione online.

Reso o disdetta appuntamento

Nel caso in cui la persona non dovesse comparire ad ora e giorno prefissati per la consulenza on line, senza preavviso minimo di 24 h, non avrà diritto ad alcun rimborso della quota già versata per lo svolgimento della consulenza. Nel caso di preavviso anticipato, invece, la quota già versata non sarà rimborsata, ma verrà stabilito un altro giorno ed orario per svolgere la consulenza.

PRIVACY

Sarà possibile effettuare la consulenza solo in presenza di valido consenso da parte del richiedente al trattamento dei propri dati personali , ai sensi dell’articolo 13 del D.lgs. n. 196/2003: “Il D.lgs. n. 196/2003 prevede la tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali. Secondo la normativa indicata, tale trattamento sarà improntato ai principi di correttezza, liceità e trasparenza e di tutela della Sua riservatezza e dei Suoi diritti. In particolare e ai sensi dell’articolo 13 del D.lgs. n. 196/2003, Vi forniamo le seguenti informazioni: 1) Il trattamento potrà riguardare anche dati personali rientranti nel novero dei dati “sensibili”, vale a dire dati idonei a rivelare l’origine razziale ed etnica, le convinzioni religiose, filosofiche o di altro genere, le opinioni politiche, l’adesione a partiti, sindacati, associazioni od organizzazioni a carattere religioso, filosofico, politico o sindacale, nonché i dati personali idonei a rivelare lo stato di salute e la vita sessuale. • Il trattamento che sarà effettuato su tali dati sensibili, nei limiti indicati dall’Autorizzazione generale del Garante n.2/2002, avrà le medesime finalità di cui al punto 2. della presente informativa. • Il trattamento sarà, inoltre, effettuato con le modalità di cui al punto 3. della presente informativa. • In ogni caso, i dati idonei a rivelare lo stato di salute non potranno essere diffusi (art. 26, comma 5 del D.lgs. 196/2003). 2) Tutti i dati forniti verranno trattati esclusivamente ai fini di prevenzione, diagnosi, cura nonché fiscali connessi all’espletamento della prestazione richiesta. 3) Il trattamento dei dati sarà effettuato secondo modalità sia manuali, sia informatiche e, in ogni caso, idonee a proteggerne la riservatezza e la non riconoscibilità del paziente, nel rispetto delle norme vigenti e del segreto professionale. I dati saranno conservati per i termini di legge e trattati da parte di dipendenti e/o professionisti da questa incaricati, i quali svolgeranno le suddette attività sotto la diretta supervisione e responsabilità del legale rappresentante. 4) Tale trattamento consiste nella raccolta dei suddetti dati, registrazione, organizzazione, conservazione, cancellazione, distruzione degli stessi 5) Il conferimento dei dati è facoltativo, anche se l’eventuale mancato conferimento comporta la mancata esecuzione del contratto. 6) Il Consulente potrebbe dover rendere accessibili i dati che Vi riguardano alle Autorità Sanitarie e/o Giudiziarie, nonché a terzi qualificati solo sulla base di precisi doveri di legge; in tutti gli altri casi, ogni comunicazione potrà avvenire solo previa Vostra esplicita richiesta e, in ogni caso, esclusivamente per i fini di cui al punto 2. della presente informativa. 7) Il titolare e responsabile del trattamento è il Dott. Dario Grigoli 8) In ogni momento l’interessato potrà esercitare i propri diritti nei confronti del titolare del trattamento, ai sensi dell’art. 7 del D.lgs.196/2003 . Ai sensi dell’art. 7 del D. Lgs. 30 giugno 2003, n. 196, ho il diritto di oppormi, in tutto o in parte, per motivi legittimi, al trattamento e posso, secondo le modalità e nei limiti previsti dalla vigente normativa, richiedere la conferma dell’esistenza di dati personali che mi riguardano, e conoscerne l’origine, riceverne comunicazione intelligibile, avere informazioni circa la logica, le modalità e le finalità del trattamento, richiederne l’aggiornamento, la rettifica, l’integrazione, richiedere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima, il blocco dei dati trattati in violazione di legge, ivi compresi quelli non più necessari al perseguimento degli scopi per i quali sono stati raccolti, nonché, più in generale, esercitare tutti i diritti che gli sono riconosciuti dalle vigenti disposizioni di legge.”